RELIGIONE

Venti anni fa la Canonizzazione di Padre Pio. Giornata di festa e preghiera a San Giovanni Rotondo

16 giugno 2022. Oggi ricorre il XX anniversario della Canonizzazione di San Pio da Pietrelcina. 

A San Giovanni Rotondo (FG) sono in corso i festeggiamenti dell’evento. 

Alle ore 11.30, all’interno della Basilica inferiore adiacente al Convento di Santa Maria delle Grazie, si è svolta la celebrazione eucaristica presieduta da Mons. Franco Moscone, arcivescovo della diocesi di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, che ha dovuto sostituire il cardinale Luis Antonio Gokim Tegle, prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei popoli, assente per motivi di salute. 

Alla messa solenne hanno partecipato le autorità civili e militari, insieme a numerosi sacerdoti e fedeli, giunti nella città del Gargano per venerare e pregare sulla tomba dell’umile frate con le stimmate. 

“Ci sono tre parole che possono essere accostate al frate. La prima è Gesù. Padre Pio è esattamente questo”. Sono ste queste le parole sottolineate durante l’omelia. Il vescovo ha voluto evidenziare le gesta del Santo e in particolare l’importanza di uno dei principali luoghi voluti da Padre Pio: l’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza. 

La giornata di festa e preghiera continuerà nel pomeriggio. Alle 16.30, presso l’auditorium “Maria Pyle”, si terrà un convegno con i sindaci dei comuni in cui Padre Pio ha trascorso parte della sua vita, lasciando un segno di spirito e amore. Durante la tavola rotonda verrà aperto un confronto riguardo i percorsi che ogni anno accompagnano diversi pellegrini nei luoghi principali vissuti dal cappuccino. 

In serata, presso il piazzale della Basilica inferiore, uno spettacolo dedicato a San Pio concluderà la giornata di festa. All’evento che avrà inizio alle ore 20.00 parteciperanno: Pierdavide Carone, I Jalisse, Graziano Galatone e l’attore Sebastiano Somma. 

Leggi anche: CASCA RACCONTA: UN SANTO PER AMICO. MIO NONNO E PADRE PIO

Studente di giornalismo, relazioni pubbliche e digital media presso l'Università LUMSA di Roma. Cresciuto a latte, biscotti e gol e appassionato di scrittura e musica. A 16 anni ho iniziato a scrivere per il quotidiano online Solofoggia e mi sono occupato delle notizie riguardanti il Foggia Calcio e le squadre locali. Ho collaborato con MondoPrimavera, testata giornalistica sul calcio giovanile e con il portale SanGiovanniRotondoFree, dove ho avuto il piacere di poter intervistare diversi personaggi del mondo dello spettacolo. Ho realizzato diversi approfondimenti per JuPassion, community social dedicata alla Juventus. Il 22 dicembre 2021 ho fondato il blog "La Rivista Solidale". Da settembre di quest'anno sono tornato nella redazione di Solofoggia. Da circa un anno sono responsabile dell'ufficio stampa della comunità Laudato Sì di San Giovanni Rotondo.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *