RELIGIONE

Messa Laudato si, cambio di data e luogo. La comunità: “Pregheremo per la pace come chiesto dal Papa”.

Domani 25 febbraio, presso l’Abbazia di San Leonardo, ci sarà la messa del mese organizzata dalla comunità Laudato si di San Giovanni Rotondo. 

Come si legge dal messaggio diffuso sui social, la celebrazione è stata anticipata a causa delle avverse condizioni meteo previste nella giornata di sabato 26 febbraio. Secondo alcune fonti, il territorio del Gargano dovrebbe essere interessato da temporali e da un brusco calo delle temperature. 

Il pomeriggio Laudato si sarà così strutturato: alle ore 14.30 è prevista la partenza dalla piazza di Sant’Onofrio situata a San Giovanni Rotondo per raggiungere l’Abbazia di Pulsano. Segue un breve trekking presso la Grava di San Leonardo, luogo visitato ogni anno da numerosi turisti. Alle ore 18.00 ci sarà la messa nell’Abbazia di San Leonardo. La comunità, viste le ultime notizie riguardanti la guerra tra Russia e Ucraina, pregherà per la pace come chiesto nell’udienza dello scorso mercoledì da Papa Francesco. 

Questo mese una speciale messa Laudato sì!!!! L’abbiamo anticipata a venerdì 25 perchè sabato è previsto maltempo. Partiamo alle 14.30 dalla piazzetta di Sant’Onofrio e raggiungiamo l’Abbazia di san Leonardo, che ha accolto nei secoli tanti pellegrini bisognosi di luce, lasciamo le auto lì e andiamo alla Grava di san Leonardo, un vanto naturalistico del Parco Nazionale del Gargano, quindi torneremo a san Leonardo per partecipare insieme alla Messa delle 18 e pregare per la pace, come ci chiede il Papa. facciamo il passaparola e cerchiamo di essere in tanti”. 

Studente di giornalismo, relazioni pubbliche e digital media presso l'Università LUMSA di Roma. Cresciuto a latte, biscotti e gol e appassionato di scrittura e musica. All'età di 16 anni ho iniziato a scrivere per il quotidiano online Solofoggia e mi sono occupato delle notizie riguardanti il Foggia Calcio e le squadre locali. Ho collaborato con MondoPrimavera, testata giornalistica sul calcio giovanile e con il portale SanGiovanniRotondoFree, dove ho avuto il piacere di poter intervistare diversi personaggi del mondo dello spettacolo. Ho realizzato diversi approfondimenti per JuPassion, community social dedicata alla Juventus. Dal 22 dicembre 2021 sono direttore e fondatore del blog "La rivista solidale".

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.