CULTURA

Ci sono anch’io!

Oltre 1500 studenti- giovanissimi divisi in 6 città italiane per i campi interregionali per studenti. Tra le sei città ci sarà anche Lecce, dove affluiranno i ragazzi della Puglia e della Basilicata. Anche dalla città di S. Marco in Lamis partirà un gruppo di 8 ragazzi.  La proposta, pensata dal Msac e dal Settore giovani, ha l’ambizione, però, di non fermarsi a essere un incontro per i giovanissimi di AC: vorrebbe essere, invece, un’occasione straordinaria che l’Azione Cattolica rivolge a tutti gli studenti e le studentesse. Questo appuntamento sarà una grande occasione per ascoltare la voce degli studenti, per abitare ancora una volta la scuola da protagonisti e stabilire nuove alleanze. Ascoltando e valorizzando le esigenze e i sogni di ciascuno, per impegnarsi a costruire una scuola in cui si sta bene, in cui le difficoltà sono accompagnate e in cui l’ascolto e il confronto sono pratiche obbligatorie quanto le verifiche e i compiti in classe. I partecipanti avranno modo di confrontarsi nei laboratori, parlando direttamente con le Istituzioni, facendo proposte concrete. Il programma dei Cips 2022 prevede un percorso comune nelle sei diverse città, fatto di momenti formazione con esperti del mondo della scuola e workshop in sinergia con gli istituti scolastici dei territori coinvolti. Gli esiti della tre giorni saranno poi raccolti in sintesi-proposte che saranno portate all’attenzione del Ministero dell’Istruzione.

                                                                  Antonio Daniele

Sono nato A S. Marco in Lamis e qui si vivo con passione e amore per la mia città. Ho una famiglia formata da mia moglie Michela e i miei due figli Michele Pio e Piergiorgio. Sono un educatore dei giovanissimi di Azione Cattolica e dal 2011 sono giornalista pubblicista. Sono animatore della cultura e della comunicazione promossa dalla Pontificia Università Lateranense e dalla Conferenza Episcopale Italiana. Sono stato collaboratore del giornale diocesano di Foggia- Bovino, Voce di Popolo e addetto stampa diocesano per l'Azione Cattolica. Attualmente curo la pagina facebook della Comunità Pastorale SS. Annunziata- S. Antonio Abate- S. Maria delle Grazie in S. Marco in Lamis. Collaboro con i siti cittadini e provinciali. Negli anni passati sono stato responsabile del Gruppo di Laboratorio di Formazione Sociale, promuovendo diversi incontri sulla dottrina sociale della Chiesa. Sono anche Presidente del Comitato Festa patronale S. Marco evangelista e in questa veste, con tutto il comitato, abbiamo promosso il restauro dell'effige del Santo e l'istituzione del Premio "Segno di Speranza".

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.