ULTIM'ORA

Clip…l’estate ragazzi di S. Marco in Lamis

Si avvicina l’estate e si avvicina anche la voglia di stare insieme e vivere dei momenti di formazione, gioco e divertimento attraverso l’estate ragazzi organizzata dall’Azione Cattolica a S. Marco in Lamis. L’esperienza della pandemia ha fatto in modo che i nostri ragazzi, e non solo loro, abbiano sperimentato occasioni di verifica su sé stessi per capire a cosa sono legati. Per moltissimi la famiglia, per tanti gli amici, gli insegnanti, gli educatori…ognuno ha sperimentato un’assenza importante nella propria vita. Ovvero, ha visto con i suoi occhi che la presenza di persone e situazioni che abbiamo dato per scontato, erano veramente preziose. Rimanere attaccati, legati è stata la nostra sicurezza e ci ha permesso di andare avanti. I legami che costruiamo sono nodi che rafforzano la nostra vita. Quando non abbiamo paura di ciò che proviamo, di dargli un nome, di poterlo condividere e di viverlo con altri, allora ci sentiamo forti per affrontare il mondo. VIVIAMO NUOVE AVVENTURE E NUOVE EMOZIONI. Dalla gamba della mamma ci stacchiamo e corriamo – titubanti o intraprendenti – verso ciò e chi non conosciamo. E diventiamo grandi, scopriamo cose nuove di noi e lasciamo un segno nel mondo. CLIP…. è un legame che non strozza la nostra vita, è un legame che porta gioia, felicità. Nell’estate 2022, esploriamo l’affascinante mondo delle nostre relazioni che, se costantemente in dialogo, ci permettono di accedere pienamente alla verità di noi stessi e a relazioni autentiche con il mondo e con gli altri. L’ascolto coraggioso di ciò che abita in noi può dare avvio a meravigliosi cammini di vocazione, autentici nella misura in cui siamo davvero noi a sceglierli e non le nostre paure. L’invito di Papa Francesco ad essere “Tutti sono protagonisti”, e a “non lasciate fuori o indietro nessuno”, non poteva escludere il pianeta adolescenti, loro sono accanto a noi, e spesso sono loro che ci spronano ad essere coerenti nel vivere da cristiani. In questa estate ragazzi, con la fantasia e la gioiosa allegria che la caratterizza, cercheremo di ritornare sulle tre piste del SINODO UNIVERSALE, COMUNIONE, PARTECIPAZIONE e MISSIONE. CAMMINARE INSIEME vuol dire: ricominciare, ripartire; ritrovarsi con gli amici con le persone per noi importanti, incontrare persone che ci incoraggiano anche se non sanno ciò che è capitato, vuol dire mettersi in gioco nella nostra città di San Marco in Lamis prestando ascolto, costruendo legami, cercando legami che portano frutto. Inizieremo con le iscrizioni degli adolescenti, dal 25 al 1 Giugno per poi proseguire con le iscrizioni dei ragazzi, dai 8 ai 13 anni, dal 1 al 10 giugno.

Sono nato A S. Marco in Lamis e qui si vivo con passione e amore per la mia città. Ho una famiglia formata da mia moglie Michela e i miei due figli Michele Pio e Piergiorgio. Sono un educatore dei giovanissimi di Azione Cattolica e dal 2011 sono giornalista pubblicista. Sono animatore della cultura e della comunicazione promossa dalla Pontificia Università Lateranense e dalla Conferenza Episcopale Italiana. Sono stato collaboratore del giornale diocesano di Foggia- Bovino, Voce di Popolo e addetto stampa diocesano per l'Azione Cattolica. Attualmente curo la pagina facebook della Comunità Pastorale SS. Annunziata- S. Antonio Abate- S. Maria delle Grazie in S. Marco in Lamis. Collaboro con i siti cittadini e provinciali. Negli anni passati sono stato responsabile del Gruppo di Laboratorio di Formazione Sociale, promuovendo diversi incontri sulla dottrina sociale della Chiesa. Sono anche Presidente del Comitato Festa patronale S. Marco evangelista e in questa veste, con tutto il comitato, abbiamo promosso il restauro dell'effige del Santo e l'istituzione del Premio "Segno di Speranza".

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.