SPORT

“Fanta Social”, il Fantacalcio di beneficienza. Il 29 giugno la serata conclusiva della seconda edizione

Il prossimo 29 giugno, presso il locale “Tenuta Chianchito” a San Giovanni Rotondo, si terrà Fanta Social Show, evento conclusivo del “Fanta Social AR7”, Fantacalcio di beneficienza in memoria di Rocco Augelli, calciatore pugliese originario della città di San Pio scomparso il 19 settembre 2020.

La serata, organizzata dall’associazione “Rocco Augelli” vedrà la presenza dei numerosi appassionati di calcio che hanno partecipato alla competizione 2021/22 del Fantacalcio. Segue “Frichigno”, spettacolo teatrale a cura della Piccola Compagnia Impertinente, incentrato sulla città di Foggia e in particolare sulla figura di Zdeněk Zeman, l’allenatore dei miracoli che nella stagione 1991/92 portò i rossoneri in Serie A. Uno spazio sarà dedicato anche alla musica con la partecipazione di Rosario Pasta, giovane artista emergente.

Rocco Augelli, la “Gazzella del Gargano

Nato e cresciuto a San Giovanni Rotondo, Rocco Augelli era un attaccante. Scomparso all’età di 35 anni a causa di un tumore, il calciatore ha giocato in diverse squadre pugliesi. Tra le tante possiamo ricordare: Barletta, Atletico Vieste, Manfredonia, Trani, Real Siti Stornarella e ASD San Marco. In quest’ultima squadra Rocco ha condiviso il campo insieme al fratello Paolo. Negli ultimi anni era diventato vice allenatore della formazione celeste granata affiancando in panchina Marcello Iannacone.

Fanta Social: un nuovo modo di vivere il calcio

La voglia di giocare, di tifare e soprattutto di diventare allenatori, seguendo in modo diverso il massimo campionato italiano. A settembre del 2020, l’associazione Oskene Oltre la scena di Christian Palladino ha ideato il Fanta social: un modo diverso per seguire uno degli sport più belli del mondo. Nato a scopo benefico, il campionato è diventato un appuntamento fisso. Quest’anno, lo scopo finale, è stato quello di finanziare un corso per pizzaioli aperto a tutte quelle persone che, a causa della pandemia, hanno perso il lavoro. In attesa della prossima stagione, gustiamoci i nuovi arrivati alla corte di Mancini, con la speranza di poter annotare nomi importanti come quello del giovane Wilfried Gnonto, che potrebbe essere un colpo in prospettiva per una delle squadre di Serie A pronte a presentare l’offerta.

Studente di giornalismo, relazioni pubbliche e digital media presso l'Università LUMSA di Roma. Cresciuto a latte, biscotti e gol e appassionato di scrittura e musica. All'età di 16 anni ho iniziato a scrivere per il quotidiano online Solofoggia e mi sono occupato delle notizie riguardanti il Foggia Calcio e le squadre locali. Ho collaborato con MondoPrimavera, testata giornalistica sul calcio giovanile e con il portale SanGiovanniRotondoFree, dove ho avuto il piacere di poter intervistare diversi personaggi del mondo dello spettacolo. Ho realizzato diversi approfondimenti per JuPassion, community social dedicata alla Juventus. Dal 22 dicembre 2021 sono direttore e fondatore del blog "La rivista solidale".

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.