• MUSICA

    Respira questa libertà

    Che figata andare al mare quando gli altri lavorano Che figata fumare in spiaggia con i draghi che volano Che figata non avere orari, né doveri o pensieri Che figata tornare tardi con nessuno che chiede: “Dov’eri?” Ed è con questa spensierata strofa che inizia “Stavo pensando a te”, il brano scritto da Mobrici e Fulminacci e registrato per la prima volta il 4 settembre del 2019 (quando eravamo veramente senza pensieri e non lo sapevamo). La canzone, nata in occasione del quinto episodio del format web “Notturni” del canale musicale Rockit, si presenta come cover dell’omonima hit di Fabri Fibra, che non ha di certo bisogno di presentazioni. Uscito inizialmente…

  • CULTURA

    L’arte del “vecchio”

    Si sa, viviamo in un mondo in cui ci basta un click per raggiungere tutto (o almeno quasi, per fortuna) quello che vogliamo.I tempi sono stati ristretti al minimo, lo sforzo pure. Ma questo ha portato anche a meno “avventure”, ma soprattutto a meno magia, identificabile in questo caso nella genuina e giovane vitalità di chi è interessato a scoprire il mondo che lo circonda. Lo sapeva bene Pascoli con il suo fanciullino, alle prese con una vita piena di novità in una sorta di circolo vizioso: più il giovane è curioso più avrà voglia di scoprire. A sua volta più scoprirà cose nuove più la sua voglia di conoscere…

  • CULTURA

    Uno, nessuno, quattrocentomila

    A Roma si è da poco conclusa la ventottesima edizione del Romics, uno degli eventi più attesi dell’anno da nerd e non sparsi in tutta Italia. La fiera infatti, nelle sue due uscite annuali (doppio appuntamento ormai da 9 anni, tradizionalmente a marzo e ottobre) può godere almeno di quattrocentomila persone. L’ evento non ha bisogno di troppe lodi per confermare la sua bellezza rivolta a tutte le età (volto maggiormente ai più giovani ma impossibile non affascinare anche i più grandi) ma analizzando più attentamente la questione, cos’è che spinge persone sparse in tutta Italia a prendere appositamente un treno per giungere nella capitale?Proviamo a concentrarci da un altro…