• CULTURA

    Uno, nessuno, quattrocentomila

    A Roma si è da poco conclusa la ventottesima edizione del Romics, uno degli eventi più attesi dell’anno da nerd e non sparsi in tutta Italia. La fiera infatti, nelle sue due uscite annuali (doppio appuntamento ormai da 9 anni, tradizionalmente a marzo e ottobre) può godere almeno di quattrocentomila persone. L’ evento non ha bisogno di troppe lodi per confermare la sua bellezza rivolta a tutte le età (volto maggiormente ai più giovani ma impossibile non affascinare anche i più grandi) ma analizzando più attentamente la questione, cos’è che spinge persone sparse in tutta Italia a prendere appositamente un treno per giungere nella capitale?Proviamo a concentrarci da un altro…