• CULTURA

    L’arte del “vecchio”

    Si sa, viviamo in un mondo in cui ci basta un click per raggiungere tutto (o almeno quasi, per fortuna) quello che vogliamo.I tempi sono stati ristretti al minimo, lo sforzo pure. Ma questo ha portato anche a meno “avventure”, ma soprattutto a meno magia, identificabile in questo caso nella genuina e giovane vitalità di chi è interessato a scoprire il mondo che lo circonda. Lo sapeva bene Pascoli con il suo fanciullino, alle prese con una vita piena di novità in una sorta di circolo vizioso: più il giovane è curioso più avrà voglia di scoprire. A sua volta più scoprirà cose nuove più la sua voglia di conoscere…